Yahoo sotto attacco hacker, violati un miliardo di account: bisogna cambiare password

attacco hacker su password Yahoo

Yahoo è stata vittima di un nuovo attacco hacker, l’ennesimo dopo quello rilevato lo scorso settembre ma risalente alla fine del 2014. La nuova intrusione nei database dell’azienda, che è stata scoperta ieri, risale invece all’agosto del 2013. Nel primo caso furono rubati i dati di circa 500 milioni di utenti, mentre nel secondo caso addirittura il numero è salito ad un miliardo di utenti.

L’allarme di Yahoo agli utenti: “Cambiate password”

Yahoo sostiene che si tratta di due attacchi ben diversi tra loro, anche se le attività degli hacker, sponsorizzati probabilmente da uno stato straniero, sono piuttosto simili.

Sembra che in entrambi gli attacchi siano stati rubati nomi, indirizzi di posta elettronica, password, numeri di telefono, date di nascita e le domande e risposte di sicurezza criptate e non criptate.

Dovrebbero invece essere al sicuro i dati ed i numeri relativi alle carte di credito e le informazioni collegate ai conti correnti bancari, poiché sono conservati in un sistema che sembra essere rimasto immune dall’attacco  degli hacker. Ad ogni modo Yahoo suggerisce ai propri utenti di modificare la password, e di verificare se hanno notato movimenti ed episodi strani nei loro account.

Yahoo, un gigante dai piedi d’argilla

Crolla la credibilità di Yahoo dopo quest’ennesimo attacco hacker, che ha visto crollare il titolo dell’azienda nel dopo mercato, dove ha perso il 2,5%. Yahoo non si era accorta di nulla, dal momento che era stata la polizia postale a segnalare la rivendicazione da parte di un soggetto terzo dei dati di Yahoo.

Quest’ennesimo scossone rischia di mettere in pericolo anche l’accordo finanziario tra Yahoo e Verizon, che per 4,8 miliardi di dollari avrebbe dovuto acquisire gli asset core dell’azienda.

Verizon sembra infatti intenzionata a rinegoziare i precedenti accordi economici, o addirittura a rinunciare all’acquisizione. Intanto sono a rischio diverse piattaforme collegate a Yahoo, come Flickr, Tumblr, il servizio email, Yahoo Sport, Yahoo Notizie e Yahoo Finanza.

Lascia un commento

*