Windows 10, videochiamate tramite Skype con il sistema “Picture-in-Picture”

Windows 10, videochiamate tramite Skype con il sistema Picture-in-Picture

Microsoft ha introdotto una nuova funzionalità per l’applicazione Skype, che si trova nel Windows Store di Windows 10. Si tratta del cosiddetto “Compact Overlay”, che contiene un sistema “Picture-in-Picture” da utilizzare durante le videochiamate su Skype, disponibile da poco anche per l’applicazione Film & Tv. Per il momento solo gli utenti iscritti al programma Insider potranno usufruire di questa novità.

Come funziona il sistema “Compact Overlay?”

Il funzionamento del “Compact Overlay” è piuttosto semplice: dopo aver avviato una videochiamata, sarà possibile ridurre le dimensioni del video che resterà comunque in un angolo in primo piano. In questo modo si potrà continuare la video chat, e contemporaneamente fare altre operazioni sul pc Windows 10.

Gli utenti in questo modo avranno la possibilità di gestire al meglio le loro comunicazioni grazie al sistema di multitasking video, una funzionalità molto utile soprattutto in ambito lavorativo. Mentre si parla con un cliente, sarà possibile ad esempio ricercare le informazioni necessarie o cercare altri lavori utili ai fini della conversazione. Anche nelle conversazioni di gruppo può risultare molto utile sfruttare il sistema “Compact Overlay”.

La nuova funzionalità di Skype per Windows 10 continua ad essere considerata come un’anteprima, anche se sembra avere tutti i requisiti per essere una versione stabile e perfettamente funzionante.

I requisiti per utilizzare la nuova funzionalità di Skype

Gli utenti iscritti al programma Insider, per poter utilizzare questa nuova funzionalità di Skype, devono essere dotati dell’ultima build 15048 di Windows 10, e scaricare l’aggiornamento di Skype direttamente dal Windows Store. Dopo una prima fase di testing, la funzionalità “Compact Overlay” sarà disponibile per tutti gli altri utenti Windows 10.

Si stima che il nuovo aggiornamento venga distribuito con il rilascio di Windows 10 Creators Update, il prossimo passaggio importante nella strategia di Windows 10. Microsoft dovrebbe rilasciare il nuovo Windows 10 Creators Update nel mese di aprile, ma la data deve ancora essere stabilita.

Lascia un commento

*