Windows 10 mobile, nuova versione con requisiti minimi aumentati

windows 10 mobile

Microsoft ha da poco rilasciato la nuova versione di Windows 10 Mobile e non mancano le sorprese: Redmond alza l’asticella per quanto riguarda i requisiti minimi dei dispositivi che possono ospitare il sistema operativo, alzandole da 512Mb a 1Gb di memoria Ram e da 4 a 8Gb per quanto riguarda la memoria fisica. I requisiti minimi in pratica raddoppiano per garantire un corretto funzionamento di Windows 10 ed è la testimonianza di un forte aumento delle prestazioni nella nuova versione. La build rilasciata da Microsoft è la 10586.318 e oltre a correggere diversi bug e aumentare la stabilità di sistema dovrebbe risolvere problemi di “battery drain“. Tra i bug risolti quello della mancata visualizzazione completa della schermata home e difficoltà nel ricevere gli aggiornamenti automatici.