WhatsApp si aggiorna per Android e condivide tutti i file

WhatsApp si aggiorna per Android e condivide tutti i file

Aggiornamento WhatsApp per Android: ora si può condividere qualsiasi tipologia di file, la formattazione del testo è semplificata e le foto si possono raggruppare tutte in una gallery. Le nuove funzionalità sono disponibili nella versione 2.17.254.

Sono bastati solo alcuni test ed ora WhatsApp è pronto con l’aggiornamento per Android, ricchissimo di novità. La più importante è sicuramente la possibilità di poter inviare ogni tipologia di documento. Le nuove funzionalità appartengono alla versione 2.17.254 già disponibile. Per sapere nel dettaglio tutte le altre novità basta collegarsi con la pagina Google Play Store, anche se al momento l’app è ferma alla versione 2.17.223.

Con l’aggiornamento via libera ad ogni tipologia di file

Se fino ad oggi con WhatsApp era possibile condividere solo alcune tipologie di file, quali .docx, .pdf e .xlsx, una volta installato l’aggiornamento sarà possibile inviare tutte le tipologie di file tra cui zip, apk, musica, foto e video. La procedura resta invariata: basta aprire la chat, toccare sull’icona della graffetta e scegliere il documento che abbiamo sullo smartphone. Ma c’è un’altra novità ed è quella che riguarda la fotocamera. Si potranno vedere tutti i video e le foto con un semplice scrolling verso l’alto. Inoltre, sia le immagini ricevute che quelle inviate in blocco, saranno visibili in una gallery nella qualità originale, senza più compressione.

Formattazione del testo e migliore design

C’è anche una terza funzionalità ed è quella che riguarda la formattazione del testo. Con l’aggiornamento, non è più necessario fare uso di speciali caratteri prima e dopo il testo; basterà infatti selezionarlo con un tap&hold  e sarà mostrato un menu floating con quattro opzioni: grassetto, corsivo, barrato e monospazio. Per ultimo, ma non meno importante, il social network ha migliorato anche il design. Migliora la schermata visualizzata durante le videochiamate e le chiamate vocali. Per i più impazienti, che proprio non riescono ad attendere l’arrivo prossimo dell’aggiornamento, è possibile scaricare il file APK da APKMirror.

Lascia un commento

*