Whatsapp: come leggere i messaggi eliminati

Whatsapp: come leggere i messaggi eliminati

Talvolta capita, per errore o per distrazione, di cancellare alcuni messaggi su Whatsapp che invece potrebbero risultare utili. In altri casi invece sono i contatti che preferiscono eliminare i messaggi, magari perché hanno sbagliato chat o perché si sono pentiti di quanto scritto. Grazie ad una nuova funzionalità però sarà possibile leggere nuovamente i messaggi eliminati, anche se bisogna fare delle precisazioni. Il sito spagnolo Androidjefe.com ha infatti scoperto che si possono leggere i messaggi cancellati tramite un artificio neanche troppo elaborato.

Il sistema per recuperare i messaggi cancellati

I messaggi di Whatsapp vengono infatti salvati nel registro notifiche del sistema operativo di Google, ed è possibile recuperarli tramite un’apposita app denominata Notification History. Per utilizzare questa funzionalità bisogna premere continuativamente l’icona delle impostazioni dello smartphone, per poi installare il widget delle Impostazioni sulla schermata principale.

A questo punto sarà sufficiente scorrere fino a trovare il Registro notifiche per poi selezionare dall’elenco quelle desiderate. Altre piattaforme che è possibile utilizzare per recuperare i messaggi sono Nova Launcher, Recent Notification ed altre app che eseguono un backup di tutto ciò che si è ricevuto sullo smartphone. La cronologia delle notifiche resta comunque il passaggio fondamentale da cui recuperare i messaggi.

Recupero messaggi: per molti ma non per tutti

Dai test che alcuni siti e quotidiani hanno eseguito, non è però possibile recuperare indistintamente i messaggi su tutti i dispositivi. Innanzitutto questo sistema sembra funzionare solo su Android e non in maniera uniforme. Su Android 6 ad esempio si può recuperare la cronologia delle notifiche, ma non si può leggere il contenuto dei messaggi.

Su Android 7 e nelle versioni successive invece i messaggi risultano essere leggibili. Bisogna inoltre fare un’altra precisazione: il messaggio per essere recuperato deve essere notificato, e quindi letto. Infine sarà possibile leggere solo i primi 100 caratteri del messaggio, mentre la parte successiva sarà persa definitivamente.

Lascia un commento

*