Vuoi migliorare le prestazioni del tuo pc? Ecco i migliori programmi gratuiti

Vuoi migliorare le prestazioni del tuo pc? Ecco i migliori programmi gratuiti

Al momento dell’acquisto del pc influiscono diversi fattori come le caratteristiche tecniche, la potenza, la memoria, ecc. ma sempre più persone verificano anche quali sono i programmi già installati. Per migliorare le prestazioni del pc sono infatti disponibili diversi programmi gratuiti scaricabili da Internet. In genere sono offerti da aziende che intendono farsi conoscere oppure offrire pacchetti a pagamento. Scopriamo quali sono i 10 migliori programmi gratuiti per tutte le esigenze.

Spotify

Spotify è uno dei programmi più amati dai giovani e non solo, in quanto permette di ascoltare la propria musica preferita e di condividerla con gli amici. È possibile creare delle playlist personali da ascoltare in viaggio, in metropolitana o semplicemente a casa.

VLC

VLC è un programma che consente di riprodurre contenuti multimediali salvati in qualsiasi formato, inoltre è compatibile con qualsiasi dispositivo.

Last Pass

Con Last Pass è possibile gestire comodamente tutte le password dei social network e delle email, disponibile anche su smartphone iOS e Android.

Adobe Acrobat Reader DC

Con Adobe Acrobat Reader DC è possibile modificare, compilare e firmare un file PDF, un’opzione molto utile per i professionisti.

Amazon Kindle

Per gli amanti della lettura c’è Amazon Kindle, che dispone di un’app per desktop da cui scaricare migliaia di titoli gratuiti.

AVG Free

Uno dei migliori antivirus gratuiti per proteggere il computer è AVG Free, che difende anche la casella di posta da virus e malware e si aggiorna automaticamente.

CC Cleaner

CC Cleaner è in grado di fare pulizia sul computer dopo una scansione, indicando i file ed i programmi vecchi ed obsoleti che non sono più utilizzati e che si possono cancellare.

Lightworks

Lightworks è un simpatico programma che permette di creare collage unici ed originali con immagini, foto e video e supporta ogni tipo di formato.

Microsoft OneDrive

Per salvare i propri dati e documenti in cloud la soluzione migliore è Microsoft OneDrive, che offre 5 GB di memoria. L’alternativa per la condivisione dei file è Dropbox.

LibreOffice

LibreOffice è capace di creare documenti che possono essere aperti dai possessori di Office, senza rendere necessario alcuno scambio di formattazione.

Lascia un commento

*