Sale l’attesa per Battlefield 1: l’ambientazione sarà straordinaria

No, non stupitevi: l’1 accanto a Battlefield non vuole ovviamente indicare il primo capitolo di una saga che, d’altronde, è conosciutissima, piuttosto è riferito a un’ambientazione che sarà il principale motivo per cui acquistare una copia. Battlefield torna indietro nel tempo, più precisamente alla prima guerra mondiale, la “grande guerra”, quella che ha aperto la nuova era dei conflitti bellici.

Tanti i motivi che non hanno mai reso la guerra del 14-18 uno scenario ideale per un videogame: la Digital Illusions Creative Entertainment ha provato a rimediare offrendo un videogame che sarà allo stesso tempo un “romanzo” e all’avanguardia sotto il punto di vista della giocabilità. I dettagli promettono di essere curatissimi come dimostra il primo trailer pubblicato; e la vera “guerra” commerciale contro Call Of Duty può essere vinta, considerati i primi commenti entusiasti della comunità dei videogamers. L’uscita per pc e console è prevista per il 21 ottobre: il lungo countdown è iniziato.