Robert O’Callahan: Gli antivirus non servono a niente

Robert O’Callahan

Robert O’Callahan, ex ingegnere di Mozilla, ha rilasciato una dichiarazione in cui suggerisce agli utenti di non acquistare software antivirus ed ha consigliato di rimuoverli immediatamente perchè questi sarebbero scritti male e possono diventare un vettore di attacco.

Secondo O’Callahan, invece di proteggere la sicurezza del PC, poiché le software house che li producono non rispettano gli standard di sicurezza, trasformando i loro antivirus in minacce maggiori, rispetto ai malware che dovrebbero bloccare.

Sempre secondo O’Callahan, la maggioranza degli antivirus offrono una protezione trascurabile della sicurezza e alcuni di essi sono stati addirittura sfruttati come vettore di attacco, facendo riferimento ai problemi avuti negli ultimi anni, da prodotti antivirus di rilievo, che si sono dovuti scontrare con vari problemi di vulnerabilità, invasione della privacy e molto altro.
O’Callahan afferma inoltre che gli antivirus sono troppo invasivi e ostacolano tutti gli sforzi fatti da altre aziende, come quando Mozilla aggiunse il supporto per la tecnologia ASLR di Windows, molti antivirus disabilitarono la funzionalità, iniettando DLL mal scritte nel processo del browser. In altre occasioni, invece, gli antivirus hanno bloccato gli aggiornamenti di Firefox.

Gli sviluppatori sono dunque praticamente costretti a risolvere i problemi causati dagli antivirus, piuttosto che migliorare la sicurezza dei loro browser. A tutto ciò va poi sommato il fatto che, quando si verificano malfunzionamenti, nella maggior parte dei casi gli utenti attribuiscono la colpa al browser e non all’antivirus.

In conclusione, O’Callahan ritiene che utilizzare il tool gratuito Windows Defender possa essere un buon compromesso e suggerisce inoltre di installare sempre gli aggiornamenti che vengono rilasciati per Windows 10. D’altro canto Microsoft con il suo software Windows Defender, implementato nel sistema stesso, si sta distinguendo mostrando enorme lavoro da parte dell’azienda e attenzione nella stabilità e solidità della sicurezza. Di fatto i privilegi che possiede Windows Defender sono ovviamente i più alti in quanto è progettato insieme allo stesso Windows.

Lascia un commento

*