Realtà aumentata sull’iPhone della Apple?

iPhone Aplle realtà aumentata

Secondo alcuni rumors riportati da Business Insider, uno dei più autorevoli blog di informazione del business, la Apple starebbe lavorando ad un progetto per portare la realtà aumentata sull’iPhone. Avrebbe già affidato ad un gruppo di “cervelloni” il compito di inserire la realtà aumentata nell’app Fotocamera del melafonino.

Apple vorrebbe fornire ai propri clienti la possibilità di eseguire il riconoscimento degli oggetti che inquadrano nell’ambiente circostante, tramite la telecamera dell’iPhone. La società di Cupertino già sta lavorando su una tecnologia simile utilizzando l’apprendimento automatico, una delle aree principali dell’intelligenza artificiale.

Realtà aumentata per manipolare i volti inquadrati

Al momento la realtà aumentata consente la sovrimpressione delle immagini digitali al mondo reale, ed Apple starebbe pensando di applicare la stessa funzione per riconoscere e manipolare i volti inquadrati, per esempio applicando dei filtri in stile Snapchat.

Il team sarebbe composto da un gruppo di esperti appartenenti ad aziende acquisite di recente dalla Apple, come Metaio e Flyby Media specializzate nella realtà virtuale e nella realtà aumentata.

Questo rumor fa il paio con una notizia riportata da Bloomberg, secondo cui l’azienda della Mela morsicata starebbe lavorando su dei particolari occhiali hi-tech per la realtà aumentata, da collegare all’iPhone per mostrare informazioni ed immagini.

Una tecnologia Oled per i prossimi iPhone?

Le novità però non sarebbero finite qui, poiché sembra che i prossimi iPhone potrebbero anche essere dotati di una tecnologia Oled. Indiscrezione però da prendere con le molle, dal momento che secondo Bloomberg le principali aziende che forniscono gli schermi alla Apple non sarebbero in grado di garantire la produzione richiesta per il 2017 ed il 2018.

Samsung, Lg, Sharp e Japan Display hanno ammesso le difficoltà di produrre un quantitativo sufficiente di schermi a tecnologia Oled, più complicati da assemblare rispetto agli schermi LCD.

La Apple avrebbe voluto lanciare i nuovi iPhone con tecnologia Oled per festeggiare i 10 anni del melafonino, ma sarà difficile. La festa sembra quindi rimandata, almeno per il momento.

Lascia un commento

*