Motorola ritorna: in arrivo Moto Z2 Play

Motorola presenta Moto Z2 Play

Motorola presenta  Moto Z2 Play e non manca di stile ed ambizione portando il mercato italiano alla scoperta di uno smartphone in esclusiva per l’operatore Wind, ad un prezzo consigliato di 499,99 euro, disponibile già a metà luglio.

Il ritorno di Motorola, dedicato ai nostalgici, riparte dallo smartphone Moto Z2 Play ed a fare le “presentazioni di casa” è il General Manager del Mobile Business Group di Lenovo, Daniele De Grandis. E’ lui infatti a parlare di ambizione affermando: “l’obiettivo è quello di tornare a essere uno dei principali produttori di smartphone nel mondo”, e riguardo alla crescita, Motorola è pronta a scommetterci, grazie al supporto del brand Lenovo.

Moto Z2 Play: telaio completamente in alluminio

Il nuovo Moto Z2 Play, ai meno accorti potrebbe sembrare del tutto simile al “vecchio” Moto Z Play, mentre in realtà possiede un telaio totalmente in alluminio (design unibody). Niente più vetro quindi, come nel modello precedente, che rende lo smartphone più resistente alle cadute accidentali. Saltano subito all’occhio il doppio flash LED della fotocamera ed il lettore di impronte digitali di dimensioni maggiori.

Il sensore è nascosto da un pulsante touch che permette di utilizzare le gesture per eseguire le medesime azioni possibili con i pulsanti virtuali di Android, incluso lo sblocco. Guardando il resto non si può non notare una caratteristica esclusiva della serie Moto Z: 16 pin magnetici per il collegamento dei moduli aggiuntivi.
Il bordo inferiore presenta la porta USB 3.1 Type-C ed il jack audio da 3,5 mm, mentre lo slot ibrido per SIM e microSD, è posto sul lato superiore.

Schermo Super AMOLED da 5,5 pollici

Lo schermo Super AMOLED da 5,5 pollici con risoluzione full HD (1920×1080 pixel, 401 ppi) dello smartphone, è protetto dal Gorilla Glass: il Moto Z2 Play non è waterproof, ma il particolare rivestimento protegge dalla leggera pioggia e dagli spruzzi. Ad affiancare la dotazione hardware c’è un processore octa core Snapdragon 626 a 2,2 GHz, affiancato da 3 o 4 GB di RAM LPDDR3 e 32/64 GB di memoria flash, espandibili con schede microSD fino a 2 TB.
La fotocamera posteriore ha una risoluzione di 13 megapixel, lenti con apertura f/1.7, sistema autofocus rapido basato sulla tecnologia laser (fino a 5 metri) e sul rilevamento di fase (PDAF). Ciò dovrebbe permettere di ottenere foto nitide anche in mancanza di una buona luminosità.

La connettività è garantita dai moduli WiFi 802.11a/b/g/n dual band (2,4 e 5 GHz), Bluetooth 4.2, GPS, NFC e LTE ed il sistema operativo installato è Android 7.1.1 Nougat.
Per tutti coloro che sono interessati, Motorola insieme al modello Z2 Play ha presentato anche: Moto Style Shell with Wireless Charging, JBL SoundBoost 2,  Moto GamePad e Moto TurboPower Pack.

Lascia un commento

*