MacBook Pro in rampa di lancio: tra le novità una barra OLED e Touch ID

MacBook Pro

Oggi alle ore 19:00 italiane andrà in scena il grande evento “Hello Again”, dove tra i nuovi prodotti verranno presentati anche i MacBook Pro, i laptop di ultima generazione di casa Apple.

I nuovi gioiellini della “mela morsicata” però potrebbero essere stati “spoilerati” da alcuni utenti molto curiosi, che hanno scovato le immagini sul web nell’aggiornamento a macOS Sierra, e sono state pubblicate da MacRumors.

Una barra OLED per i nuovi MacBook Pro

In base alle immagini trovate sul web, i nuovi MacBook Pro avranno una barra OLED, con tanto di introduzione del lettore di impronte digitali Touch ID. Inoltre sembra che l’aggiornamento relativo a macOS Sierra 10.12.1 comprende anche degli scatti che spiegano il funzionamento di Apple Pay con i nuovi MacBook Pro.

L’evento di oggi quindi in realtà potrebbe essere meno “sorprendente” di quanto si aspettava, dal momento che molte novità sono già state svelate, anche se i dispositivi non sono stati rivelati in tutto e per tutto.

Per quanto riguarda le caratteristiche dei MacBook Pro, sembra che i nuovi laptop abbiano una scocca più piccola rispetto ai precedenti modelli, sia nella larghezza che nelle cerniere per la chiusura dello schermo.

La tastiera potrebbe essere caratterizzata da un meccanismo a farfalla che esordì nel 2015, che non prevedeva la presenza di una ventola. I tasti funzione invece dovrebbero essere sostituiti da una barra OLED e touchscreen, totalmente personalizzabile da parte dell’utente.

La novità del lettore di impronte digitali Touch ID

La barra OLED, che dovrebbe chiamarsi Magic Toolbar, vedrà l’introduzione di un lettore di impronte digitali Touch ID, che sarà posto di fianco al tasto d’accensione. Posizionando l’indice sulla toolbar l’utente potrà confermare gli acquisti online utilizzando Apple Pay.

Le estremità laterali dei nuovi MacBook Pro dovrebbero essere bucherellate, al fine di garantire una migliore circolazione dell’aria e per ottenere un suono migliore. Tutte le novità verranno confermate o smentite all’appuntamento di oggi con l’evento “Hello Again”.

Lascia un commento

*