Lotta alle fake news: Facebook meglio di Twitter

dito punta fake news social

A che punto siamo con le fake news sui social network? Ce lo rivela uno studio condotto presso la Stanford University e la New York University, che ha messo a confronto due giganti social come Twitter e Facebook. Il social di Mark Zuckerberg sta facendo decisamente meglio e questo può contribuire di sicuro a risollevare il prestigio di Facebook dopo gli ultimi scandali.

Le conseguenze delle fake news degli ultimi anni

Le fake news sono notizie false divulgate volontariamente da determinati siti di informazione, o meglio di disinformazione, per un rendiconto politico o economico. Ne sono un esempio lampante le ultime elezioni statunitensi del 2016, infatti molti elettori hanno ammesso di aver creduto a storie rivelatesi poi fasulle.

Si dice che le “bufale” abbiano influenzato fortemente i cittadini britannici su alcune questioni chiave, favorendo quindi la Brexit. Il problema è serio ed ormai da diversi anni i social network, diventati anche fonti di informazione, stanno combattendo per dare una maggiore credibilità ai loro contenuti.

Facebook batte Twitter nella lotta alle fake news

Lo studio ha esaminato l’andamento delle storie pubblicate su siti di notizie fasulle in un periodo compreso tra il 2015 ed il 2018. Dall’inizio del 2015 alla fine del 2016 l’interazione degli utenti con questi siti tarocchi è aumentato notevolmente sia su Twitter che su Facebook. Dopo questo periodo però su Facebook le interazioni sono calate nettamente, mentre sono aumentate su Twitter. Per dare un riscontro numerico la differenza di interazioni tra i due social denota un miglioramento a favore di Facebook del 60%.

Il problema però non è ancora risolto, poiché molti “fake” editori compaiono e scompaiono con account fasulli oppure cambiano i nomi dei domini per sfuggire ai controlli dei social. Le piattaforme stanno cercando di prevenire le fake news eliminando i falsi account creati, filtrando così le bufale dai risultati delle ricerche. Ad oggi su Twitter le notizie fasulle ottengono tra i 4 ed i 6 milioni di interazioni al mese. Su Facebook il dato si è attestato su 70 milioni di visualizzazioni al mese, un numero che pur essendo in calo appare ancora estremamente elevato.

Lascia un commento

*