Instagram permetterà di seguire gli hashtag

Instagram, funzione in fase di testing per seguire gli hashtag

Su Instagram quando si desidera effettuare una ricerca su un determinato hashtag è necessario seguire determinate persone, magari particolarmente avvezze a quell’argomento, diventandone follower. Un utente però avrebbe scoperto, come testimoniato anche da “The Next Web”, una nuova funzionalità presente sul social network fotografico relativa alla ricerca. C’è l’ipotesi che Instagram offra la possibilità di seguire esclusivamente gli hashtag per essere costantemente aggiornati su determinati argomenti, senza necessariamente seguire gli utenti.

Seguire gli hashtag e non gli utenti: le caratteristiche di questa funzionalità

Non cambia tanto la modalità di ricerca quanto piuttosto la dinamica. Sostanzialmente ogni utente può approfondire determinati argomenti mediante una ricerca più specifica e mirata. Per effettuare una ricerca non sarà più necessario cercare foto e video di un determinato argomento, ma sarà sufficiente scrivere l’hashtag (#) più la parola di interesse.

A questo punto basterà cliccare sul tasto “Following” (“Segui”) ed appariranno tutti i contenuti richiesti. Ci sono però altre novità in arrivo, poiché i contenuti saranno ben ordinati. Saranno infatti visualizzati i post più importanti e quelli più recenti, per cogliere subito le principali novità di un argomento o di un topic trend. Gli hashtag più popolari inoltre includeranno migliaia di video e di foto da poter consultare immediatamente.

La funzionalità è in fase di testing: diventerà realmente effettiva?

Su questo argomento però Instagram non ha voluto rilasciare dichiarazioni, forse per tenere il progetto segreto ed evitare fughe di notizie. A quanto pare infatti queste novità sono ancora in fase di testing, e non è certo che saranno disponibili per tutti gli utenti.

Sicuramente Instagram sta provando a costruire sempre di più un social network a misura di utente, che si senta sempre più al centro del progetto con la possibilità di personalizzare la propria esperienza “social” in base alle proprie preferenze ed alle proprie necessità.

Lascia un commento

*