Instagram lancia i filtri facciali: creatività e fantasia al potere

Instagram lancia i filtri facciali: creatività e fantasia al potere

Instagram ha appena lanciato i filtri facciali per personalizzare le proprie foto in base ai gusti ed alle preferenze personali. Questa nuova funzionalità, sperimentata con successo già su Facebook, utilizza la realtà aumentata per offrire diversi effetti agli utenti, che possono lasciare andare a briglie sciolte la loro fantasia e la loro creatività. Al momento sono disponibili 8 filtri per aggiungere elementi digitali alle foto, come corone di fiori, orecchie di coniglio, ecc. I filtri si possono utilizzare sia con la fotocamera anteriore che con quella posteriore del proprio smartphone.

Come utilizzare i nuovi filtri facciali su Instagram?

Per poter provare questa nuova funzionalità bisogna innanzitutto aprire l’interfaccia della telecamera all’interno dell’app, per poi toccare la nuova icona posizionata in basso a destra. Successivamente bisogna scaricare la nuova release 10.21 dell’applicazione per dispositivi iOS e Android.

Attualmente l’aggiornamento è già in fase di roll-out sul Play Store di Google e sull’App Store di Apple. La realtà aumentata è stata introdotta per la prima volta da Snapchat, per modificare con simpatici e buffi effetti sia le foto che i video.

Considerando il grande successo che ha avuto questa funzionalità sul pubblico, Facebook non ha perso tempo e ha acquistato MSQRD nel 2016, un’app dotata di una tecnologia che permette di inserire maschere o effetti animati molto divertenti.

Le novità dell’ultimo aggiornamento di Instagram

Le novità però non finiscono qui, in quanto Instagram ha introdotto altre funzioni nell’ultimo aggiornamento. Ogni utente avrà l’opportunità di inserire adesivi hashtag nelle foto o nei video pubblicati nella sezione Storia. In questo modo gli utenti potranno cliccare su questi adesivi per scoprire altri media che hanno lo stesso hashtag.

Novità interessanti anche per i video che, sulla falsa riga di Snapchat, possono essere registrati con la funzione “Rewind” andando indietro piuttosto che avanti. Creatività e fantasia al potere, ognuno potrà sbizzarrirsi con le foto ed i video di Instagram secondo le proprie inclinazioni e preferenze.

Lascia un commento

*