Instagram festeggia i 700 milioni di utenti attivi sul social network

Instagram festeggia i 700 milioni di utenti attivi sul social network

Come un’enorme piovra, Instagram continua a “catturare” sempre più utenti ingrandendo il suo impero virtuale sul web. Nata come una semplice piattaforma per condividere le proprie foto, oggi Instagram è diventato uno dei social network più apprezzati dagli utenti. In modo particolare sembra essere gradito soprattutto dai vip, che lo utilizzano per condividere con i propri fan gli scatti della vita quotidiana o di eventi importanti.

100 milioni di utenti in 4 mesi: una crescita da record

Il numero più impressionante riguarda soprattutto l’acquisizione di ben 100 milioni di utenti in 4 mesi, numeri che testimoniano l’appeal del social network agli occhi degli utenti. Bisogna sottolineare che il boom vero e proprio per Instagram c’è stato dopo il matrimonio con Facebook, un’unione che ha portato benefici ad entrambe le piattaforme.

Instagram fu lanciato nel 2010, ed a fatica solo nel febbraio del 2013 raggiunse il numero di 100 milioni di utenti. Nel marzo del 2014 il numero di utenti attivi si attestò sui 200 milioni, dopodiché c’è stata una crescita costante con 100 milioni di utenti attivi al mese ogni 9 mesi.

Nell’ultimo periodo questi record già sensazionali sono stati letteralmente frantumati, poiché si è arrivati ad un numero di 100 milioni di utenti attivi in 4 mesi. È ancora presto per fare previsioni e bilanci, ma con questa andatura alla fine dell’anno Instagram potrebbe sfiorare il miliardo di utenti totali.

Il ringraziamento social di Instagram

Per festeggiare questo traguarda straordinario sulla pagina di Instagram è comparsa una foto col numero 700.000.000, in segno di ringraziamento per tutti i vecchi ed i nuovi utenti.

Sulla crescita del social network hanno influito notevolmente anche le nuove funzionalità, come le Storie e le dirette live, che hanno offerto agli utenti nuovi modi di comunicare e di esprimere sé stessi. Il tutto per la gioia dei “cassieri” di Facebook ed Instagram, che hanno visto crescere notevolmente anche i ricavi pubblicitari ed il giro d’affari.

Lascia un commento

*