Instagram, arrivano nuovi filtri per Storie “da paura”

Instagram, arrivano nuovi filtri per Storie "da paura"

Con l’arrivo di Halloween, festa ormai sdoganata da diversi anni anche in Italia, Instagram introduce tante novità interessanti e divertenti che migliorano notevolmente l’esperienza di navigazione sul social network, la realtà più importante sul web dopo il “fratello” maggiore Facebook. La prima novità è “Superzoom”, che permette di registrare video divertenti in modalità thriller. Ci sono poi tanti filtri horror per scattare foto divertenti e fare scherzi ad amici e parenti.

“Superzoom”: cos’è e come funziona

“Superzoom” è una funzione che permette di inquadrare il soggetto sempre più vicino semplicemente premendo il tasto posto al centro dello schermo, il tutto accompagnato da musichette thriller per creare tensione e suspence. L’opzione Superzoom si trova accanto a “Boomerang”, appena aperta la fotocamera all’interno dell’app.

L’opzione Superzoom comparirà tra i nuovi parametri di scatto, e con un semplice clic sarà possibile automatizzare la ripresa del video ed avviare la sincronizzazione tra l’effetto zoom e l’audio a disposizione. Il video creato potrà successivamente essere condiviso con gli amici tramite Instagram Direct, oppure all’interno di una Storia.

Questa nuova funzione punta sul coinvolgimento maggiore della community su Instagram, dove gli utenti sono sempre più attivi e parte integrante del social network che offre diverse possibilità di espressione e di comunicazione.

Filtri horror per un Halloween da paura

Come anticipato però Superzoom non sarà l’unica novità introdotta da Instagram in previsione di Halloween. A disposizione degli utenti ci saranno tanti filtri horror, come la maschera da zombie, da fantasma o da vampiro per tirare qualche scherzetto ai propri amici.

Inoltre è possibile aggiungere anche nelle foto e nei video degli appositi adesivi, rigorosamente a tema horror, per rendere più divertenti le Storie pubblicate e condivise su Instagram. Per poter usufruire delle nuove funzionalità thriller gli utenti dovranno avere la versione 20.0 o superiore dell’app di Instagram su dispositivi iOS o Android.

Lascia un commento

*