Honor Play, lo smartphone pensato per i gamer

honor play in mano

Dalla Cina con furore arriva il nuovo Honor Play, smartphone dalle caratteristiche molto peculiari che come si può evincere dal nome è stato realizzato soprattutto per il mondo dei gamer in continua crescita. Il dispositivo è stato presento all’IFA di Berlino 2018 ed è pronto al suo debutto ufficiale in Europa. Il device è caratterizzato da una tecnologia GPU Turbo che aumenta le prestazioni senza incidere negativamente sulla batteria.

Il design di Honor Play

Honor Play si presenta con un telaio unibody in alluminio senza vetro, una scelta dettata evidentemente dalla necessità di ridurre i costi e di smaltire più velocemente il calore generato. É presente un notch che ricorda molto il top di gamma Honor 10.

I pulsanti per l’accensione e per il volume sono stati posizionati lungo il lato destro, mentre sul lato sinistro è stata collocato lo slot ibrido per microSD e nano SIM. Nel bordo inferiore sono invece alloggiati la porta USB Type-C ed il jack audio da 3,5 mm. All’occorrenza è possibile scegliere uno smartphone dal design più vivace puntando sulla Player Edition, disponibile nelle colorazioni nera e rossa, dotata di incisioni laser a circuito sulla cover posteriore.

Le caratteristiche tecniche di Honor Play

Honor Play è dotato di uno schermo FullView da 6,3 pollici con risoluzione full HD+ (2340×1080 pixel), un rapporto di aspetto pari a 19.5:9 ed uno screen-to-body ratio dell’89%. La tecnologia Smart Shock riconosce lo scenario di gioco facendo vibrare lo smartphone, rendendo l’esperienza videoludica estremamente immersiva e coinvolgente. La tecnologia audio 3D Honor permette all’utente di ascoltare un audio surround in-game tramite le cuffie o gli auricolari.

Per quanto riguarda il lato hardware sono presenti 4 GB di RAM e 64 GB di memoria flash, espandibili con schede microSD. La doppia fotocamera posteriore monta sensori da 16 e 2 megapixel, mentre la fotocamera frontale ha una risoluzione di 16 megapixel. La connettività è garantita dai moduli WiFi 802.11ac, Bluetooth 5.0, GPS, NFC e LTE, mentre per lo sblocco dello smartphone si può utilizzare il riconoscimento facciale o il lettore di impronte digitali. Il sistema operativo scelto è Android 8.1 Oreo con interfaccia EMUI 8.2. Il prezzo di Honor Play è di 329,90 euro, mentre le due Player Edition non disponibili in Italia costano 349,90 euro.

Lascia un commento

*