Hai inviato il messaggio alla persona sbagliata su Whatsapp? Ora puoi rimediare

Hai inviato il messaggio alla persona sbagliata su Whatsapp? Ora puoi rimediare

Almeno una volta ti sarà capitato di inviare un messaggio personale alla persona sbagliata. Una “gaffe” che è successa a diverse persone, ma in questo caso mal comune non fa mezzo gaudio poiché la figuraccia resta, soprattutto se il messaggio contiene informazioni private non divulgabili a tutti. Se per errore invii un messaggio o una foto goliardica al tuo capo piuttosto che ad un amico, con quale faccia ti presenti al lavoro? Whatsapp sta studiando una funzionalità che permette di cancellare il messaggio definitivamente, sia per il mittente che per il destinatario.

Come cancellare i messaggi sbagliati

Attualmente se il mittente invia il messaggio alla persona sbagliata, può cancellarlo. Il mittente quindi non lo rivedrà più, tuttavia il messaggio continuerà ad essere visibile sulla chat del destinatario sbagliato, che potrà farne l’uso che vuole. In poche parole questa funzione serve a poco o nulla, una volta fatta la frittata è impossibile recuperare.

Questa nuova funzionalità invece permette di cancellare definitivamente il messaggio sbagliato, che risulterà invisibile sia per chi l’ha mandato che per chi l’ha ricevuto. Al momento Whatsapp sta testando questa funzione già disponibile su altri servizi, come Telegram.

La funzione “Cancella per tutti” disponibile su iOS e Android

Questa funzione si chiama “Cancella per tutti” ed attualmente la fase di test è in atto sia su dispositivi iOS che Android, come rivelato dall’account Twitter di WABetainfo. Si vociferava già da tempo che nella stanza dei bottoni di Whatsapp bolliva qualcosa in pentola, ed in effetti alcune immagini hanno lasciato intendere che la funzionalità è pronto al suo debutto.

A quanto pare i testi non sarebbero visibili neanche in anteprima, tuttavia il messaggio cancellato lascerà una traccia visibile dalle notifiche, che comunicano un intervento del mittente con il tasto “Undo”. Quindi potrai salvare la faccia in caso di messaggio sbagliato, ma con ogni probabilità dovrai rispondere alle domande dei destinatari in merito alle conversazioni cancellate.

Lascia un commento

*