Finisce un’era: Microsoft chiude produzione Xbox 360

xbox 360

Dieci anni dopo il suo lancio, Microsoft ha deciso di stoppare la produzione di Xbox 360. Redmond continuerà a tutelare tutti i possessori della 360 che hanno sottoscritto un abbonamento a Xbox Live Gold ma al tempo stesso sa che ormai la console ha fatto il suo tempo. Phil Spencer, capo della divisione Xbox, ha confermato che verranno smaltiti i pezzi ancora invenduti e che presto sarà sempre più difficile trovare un esemplare.

D’altronde si vocifera da tempo un aggiornamento importante di Xbox One, sia lato software che hardware, e mantenere “in vita” tre diversi modelli non sarebbe stato di certo redditizio per Microsoft. Che, però, riconosce il gran cammino della Xbox 360, contraddistinto dall’irruzione sulla scena di Kinect e da diverse sinergie con titoli esclusivi del calibro di Gears of War, Halo 3 e Mass Effect.