È ufficiale: Facebook Watch fa il suo esordio negli Stati Uniti

È ufficiale: Facebook Watch fa il suo esordio negli Stati Uniti

Qualche settimana fa vi avevamo preannunciato l’imminente lancio di Facebook Watch, il nuovo servizio del social network che si propone di essere la tv del futuro. Ebbene, dopo una fase iniziale di testing, adesso è ufficiale: Facebook Watch sarà disponibile per tutti gli utenti americani, che potranno usufruire di questo innovativo servizio.

Tutte le novità di Facebook Watch

Innanzitutto Facebook Watch sarà visibile non solo dai dispositivi mobili, ma anche da desktop, caratteristica che naturalmente ne aumenta la facilità di fruizione. Cosa potranno vedere gli utenti? Un po’ di tutto, a partire dagli show “fatti in casa” alle serie tv fino ai programmi per la cucina.

A dire il vero il nuovo servizio di Facebook è ancora piuttosto privo di contenuti, ma è anche normale considerando che finora era riservato solo ad un numero ristretto di utenti durante la fase di testing. Dovranno essere gli editori a riempire le varie categorie con contenuti di qualità.

Questa fase iniziale è molto importante, poiché solo postando contenuti interessanti ed in maniera veloce sarà possibile catturare l’attenzione degli utenti affamati di tecnologia, ma anche di servizi realmente innovativi ed interattivi.

Una reale opportunità di guadagno sia per gli editori che per Facebook

Per Facebook si tratta dell’ennesima sfida da vincere, ma per gli editori questa è una grande opportunità da sfruttare nel migliore dei modi. Il social network mette infatti a disposizione degli editori uno spazio dove poter pubblicizzare e diffondere i propri contenuti. Per Facebook, in un periodo in cui i messaggi pubblicitari sembrano aver perso la loro forza innovativa, è una nuova opportunità per monetizzazione.

Al momento il servizio è fruibile solo da parte degli utenti americani, e non è stato comunicato quando varcherà i confini USA. Il social ha però promesso che il servizio sarà disponibile per tutti gli utenti del mondo, quindi è probabile che Facebook Watch nei prossimi mesi farà il suo esordio anche negli altri Paesi.

Lascia un commento

*