Deseat.me, il sito “spazzino” che cancella il profilo online

Deseat.me app

Ogni giorno riceviamo decine e decine di email, spam e newsletter che inondano la nostra casella di posta elettronica, per non parlare delle telefonate moleste che puntualmente giungono ad ogni ora per farci offerte e promozioni di cui ci interessa poco o nulla.

Cancellarsi da ogni servizio può richiedere molto tempo, per questo motivo ci viene in soccorso Deseat.me, un nuovo sito capace di eliminare il nostro profilo online dai servizi a cui ci siamo iscritti.

Deseat.me, qualità svedese

Il progetto è stato partorito dalle menti di Wille DahlboLinus Unnebäck, due sviluppatori svedesi che hanno deciso di porre fine al terrorismo telematico a cui siamo sottoposto ogni giorno. Il funzionamento del sito è piuttosto facile ed intuitivo: una volta entrati sulla piattaforma inserendo la propria email e la password, in automatico sarà possibile accedere a tutti i servizi a cui siamo iscritti.

L’utente potrà decidere di cancellarli tutti, oppure quelli che non gli servono più. Cliccando il tasto “keep” verrà conservata l’iscrizione ad un sito, che quindi continuerà ad inviare le sue newsletter e le email promozionali. Invece per cancellarsi da questi servizi basterà cliccare il tasto “add to delete queue”, il tutto con la massima semplicità grazie ad un’interfaccia molto chiara ed essenziale.

Un sito a prova di bomba: la privacy è al sicuro

Gli utenti però potrebbero essere restii ad inserire i propri dati su un nuovo sito, ma i due cervelloni svedesi hanno pensato anche a questo. Deseat.me infatti gira direttamente sul pc degli utenti, e non su altri server, in questo modo verrà garantita la privacy, in quanto i nostri dati saranno al sicuro e non potranno finire nelle mani di hacker.

Uno dei principali pericoli è il phishing, esercitato proprio dopo il furto di dati personali. Il sito sfrutta il protocollo di sicurezza di Google, che appunto non permette agli sviluppatori di accedere ai dati degli utenti. Per questo motivo Deseat.me al momento è utilizzabile solo per gli accont di Gmail.

Lascia un commento

*