Computer lento? Consigli utili per renderlo più veloce e leggero

come velocizzare il computer lento

Il computer dopo un periodo piuttosto prolungato può risultare lento e pesante, e anche le più semplici operazioni richiedono una gran quantità di tempo. Perché il computer è lento? I motivi sono diversi, in fondo il pc è come una macchina, che ha bisogna di interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria. Scopriamo alcuni pratici consigli per velocizzare il computer.

Deframmentazione ed eliminazione dei programmi non utilizzati

Una operazione da eseguire almeno una volta al mese è la deframmentazione, che riorganizza i dati facendo in modo che i file vengano memorizzati sul disco in modo contiguo, liberando lo spazio di archiviazione e permettendo al computer di accedere più velocemente alle informazioni di cui necessita.

Altra operazione importante è l’eliminazione dei programmi non più utilizzati. Spesso scarichiamo giochi o programmi che utilizziamo solo per pochi giorni o settimane, e poi li abbandoniamo. Occupano però spazio nel computer, rallentandone le funzioni.

Vi consiglio vivamente di disinstallare i programmi inutilizzati, cancellando i cookie, file di log, cronologia, file duplicati, file temporanei di Internet, ecc. La soluzione più estrema è la formattazione, ma ricordate di salvare i file importanti.

Installazione di una nuova memoria RAM

Se caricate il pc di troppi file e programmi, la RAM potrebbe faticare a contenerli tutti e di conseguenza rallenterebbe le prestazioni del pc. Se per lavoro o per giocare non volete eliminare questi programmi, potete inserire una nuova memoria RAM, che velocizza alcune funzioni del pc come la navigazione sul web.

Scegliere un buon antivirus

Un altro buon consiglio è quello di scegliere un ottimo antivirus, gratuito o a pagamento. In alcuni casi i virus ed i malware, oltre a rappresentare una minaccia reale per il pc, ne rallentano notevolmente anche le prestazioni. Scegliere un buon antivirus quindi mantiene il pc in buona salute e garantisce una velocità ottimale.

Ricordate infine di spolverare il pc di tanto in tanto, poiché la polvere potrebbe provocare un malfunzionamento della ventola, con il rischio di surriscaldamento del computer con conseguenti cali delle prestazioni.

Lascia un commento

*