Classifica delle vendita smartphone: Huawei e Xiaomi dalla Cina con furore

cellulare più venduto 2018

Secondo i dati raccolti da International Data Corporation nel secondo quarto del 2018 sono stati spediti 342 milioni di smartphone, cioè l’1,8% in meno rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso. Il dato più interessante riguarda però il rimpasto della classifica, che vede il sorpasso di Huawei ai danni di Apple al secondo posto, mentre primeggia sempre Samsung.

Classifica della vendita smartphone: primo Samsung, a ruota Huawei e Apple

Nonostante un calo del 10,4% nelle spedizioni, Samsung si conferma al primo posto nella classifica delle vendite. Il calo è dovuto all’andamento non molto positivo delle vendite dei top di gamma Galaxy S9 e Galaxy S9+, anche se ci sono grandi aspettative per la commercializzazione del Galaxy Note 9.

Giunge di gran carriera al secondo posto Huawei, il marchio cinese che si è imposto grazie a dei prezzi molto aggressivi ed un’ottima fattura dei dispositivi. Huawei domina in Cina con un market share del 27%, mentre nel resto del mondo arriva al 15,8%. Cavallo di battaglia della casa produttrice cinese è il modello P20 supportato dalla tecnologia GPU Turbo.

Apple, pur registrando un aumento nelle vendite dello 0,7% rispetto all’anno scorso, scivola al terzo posto. C’è da attendere però un immediato ritorno della Mela Morsicata sui gradini più alti del podio dopo il lancio del nuovo iPhone.

Quarto e quinto posto per Xiaomi ed Oppo

Ai margini del podio arriva un altro brand cinese che ha scalato posizioni rapidamente in pochi anni, cioè Xiaomi. Nel lasso di tempo considerato, la casa produttrice cinese ha spedito 31,9 milioni di unità , riuscendo addirittura a scalzare dal primo posto Samsung in India.

La top five è chiusa da Oppo suddivisa in quattro divisioni primarie in Cina (che si occupa di progettazione e costruzione dei prodotti), Europa, Stati Uniti e Corea. Recentemente Oppo è sbarcato anche in Italia con l’apertura di un sito web.

Lascia un commento

*