Apple apre la scatola delle meraviglie: presentati iPhone X e iPhone 8

Apple apre la scatola delle meraviglie: presentati iPhone X e iPhone 8

In un clima di grande euforia sono state presentate le nuove creature dell’Apple, nel futuristico Steve Jobs Theater. Mattatore della serata è stato Tim Cook, che ha alzato il sipario sul tanto atteso iPhone X, il melafonino del decennale che compie i primi 10 anni. Senza dimenticare i nuovi arrivi, l’iPhone 8 e l’iPhone 8 Plus, eredi naturali dell’iPhone 7, e l’Apple Watch 3, l’orologio di ultima generazione della wearable technology.

iPhone X: le caratteristiche rivoluzionarie dello smartphone del decennale

L’iPhone X, chiamato dai vertici di Apple “Ten”, si presenta con caratteristiche rivoluzionarie, pur mantenendo una linea di continuità con i suoi predecessori. Il tasto home è stato sostituito a beneficio di una superficie anteriore tutta display. Inizialmente l’approccio al nuovo iPhone appare un po’ ostico, ma basta un po’ di tempo per prendere confidenza.

Il melafonino monta uno schermo Oled da 2436*1125 pixel, con una diagonale da 5,8” e la tecnologia Truetone. Per quanto riguarda il design, il corpo dell’iPhone X è realizzato in vetro con bordi d’acciaio. Il telefonino ha 12 megapixel posteriori integrati in un sistema di fotocamere a doppia ottica, grazie alla quale è possibile fare zoom ed ottenere effetti fotografici simili ad una reflex, e girare video in 4K fino a 240 frame al secondo. Inoltre il telefonino può essere ricaricato senza fili, in quanto è sufficiente una semplice base di ricarica.

La grande novità del riconoscimento facciale

La più grande novità dell’iPhone X è il riconoscimento facciale, che può scansionare il viso in 3D dell’utente, registrando contemporaneamente i movimenti facciali. Il viso diventa quindi una sorta di sistema di sicurezza, poiché si può addirittura sbloccare il telefono semplicemente guardando lo schermo.

Con questo sistema rivoluzionario il volto funge da password per accedere allo smartphone. La tecnologia utilizzata è Face ID, già proposta da Apple su altri dispositivi, ma è la prima volta che viene usata la tridimensionalità. Il prezzo di partenza dell’iPhone X è di 999 dollari, quindi in Europa il costo dovrebbe oscillare tra 1.189 euro e 1.359 euro. Nei negozi europei la vendita dell’iPhone X inizierà il prossimo 3 novembre.

Lascia un commento

*